Appuntamenti della Direzione

29 giugno 2020 / Approvato il Bilancio di esercizio 2019

Il bilancio di esercizio di Erp è stato approvato a giugno all’unanimità dei presenti dall'assemblea dei soci.

La società ha chiuso con un utile netto di 15mila euro.

Ecco alcuni dati: nel 2019, nelle case popolari della provincia apuana gestite dalla società sono stati eseguiti più di mille lavori tra pronto intervento per manutenzione ordinaria e abbattimento di barriere architettoniche, e, fra l’altro, per cura del verde, per interventi per ascensori, centrale termica e recupero di alloggi. Erp ha speso quasi un milione di euro per la manutenzione degli alloggi e dei fabbricati a cui vanno aggiunti 264.914 euro relativi alle quote di competenza per interventi di manutenzione straordinaria su parti condominiali. Sempre nel 2019 la società ha appaltato interventi per recuperare 42 alloggi. 

Nel periodo compreso tra il 2014 e il 2019, Erp ha compiuto investimenti per la manutenzione e l’ampliamento del patrimonio edilizio pari a 36 milioni di euro, di cui venti sono andati in investimenti orientati alla sostenibilità ambientale e al contenimento dei consumi. In particolare, 3milioni e 700mila euro del Por (Piano di reinvestimenti regionale) sono stati utilizzati per operazioni di rimozione dell’amianto.

A partire dal Por 2019-2022 si aprirà una nuova stagione di valorizzazione e ampliamento del patrimonio abitativo con una sempre più spiccata attenzione alla sostenibile ambientale.